I mustazzoli: la ricetta secondo Salento Gnam!

I mustazzoli: la ricetta secondo Salento Gnam!

I Mustazzoli o Scagliozzi sono un antichissimo biscotto che vede le sue origini molto lontane e precisamente dalla dominazione araba. Il Salento è stato nei secoli crocevia di numerose popolazione e ognuna di esse ha lasciato il segno nelle nostre tradizioni. Anche questi biscotti come nella consuetudine araba sono privi di lievito e quindi non si fanno lievitare, si preparano soprattutto per le festività. L’ingrediente base sono le mandorle che insieme agli agrumi, alle spezie e al cioccolato donano a questo biscotto un sapore molto particolare e intenso.

Ingredienti:

1Kg di farina

400 gr di zucchero

400 gr di mandorle tostate

60 gr di olio extra vergine d’oliva

1 bustina di ammoniaca per dolci

Buccia di agrumi (3limoni, 3arance, 4mandarini)

Cannella (3 bastoncini)

Semi di garofano(q.b.)

3 cucchiai di cacao in polvere amaro

Per la Glassa:
75 gr di cacao in polvere amaro
500 gr di zucchero
150 gr di acqua

1 – Per iniziare sciogliete  3 cucchiai di cacao in polvere amaro in un pentolino con dell’acqua, in modo da ottenere un liquido non molto denso che vi servirà per l’impasto dei biscotti. Tritate le mandorle bianche, che avrete tostato prima nel forno, in modo grossolano.

Copyright spizzicati in Salento

2 – Prendete la farina aggiungete lo zucchero, cannella sbriciolata, la buccia degli agrumi grattugiata, i semi di garofano, e la bustina di ammoniaca. Aggiungete le mandorle e cominciate ad amalgamare il tutto. Poi versate l’olio e mescolate insieme tutti gli ingredienti;

Copyright spizzica in Salento

3 – A questo punto cominciate pian piano a versare il cioccolato liquido nella farina per lavorare l’impasto;

Copyright spizzica in Salento

4 – Impastate bene sino ad ottenere una massa facile da modellare e liscia. Inumiditevi le mani ogni tanto con dell’acqua calda per evitare che l’impasto si attacchi alle dita e vi renda difficile l’operazione. Questa è la consistenza che il vostro impasto dovrà avere. Ponetelo su un piano di lavoro e impastate per bene;

Copyright Spizzica in Salento

5 – Dividete la pasta e formate dei bastoni larghi, schiacciateli fino ad ottenere uno spessore di pochi centimetri;

Copyright spizzica in Salento

6 – Formate dei biscotti romboidali di circa 70/80 grammi ciascuno;7 – Infornate a forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti;8 – Controllate che i biscotti siano ben cotti e ben biscottati. Lasciateli raffreddare prima di ricoprirli con la glassa al cioccolato;9 – Per preparare la glassa procedete in questo modo. In un pentolino versate lo zucchero e l’acqua, mescolate sino ad ottenere un liquido bianco. Sempre mescolando versate piano il cacao in polvere e portate a bollore. Togliete dal fornello quando avrete ottenuto un crema abbastanza densa che si appiccica formando dei fili tra le dita;

Copyright spizzica in Salento

10 – Immergete uno alla volta i biscotti nella glassa, girandoli da ambo i lati.11 – Mettete i biscotti su una griglia da forno e lasciateli asciugare per qualche ora finché la superficie sarà completamente asciutta;

cattura7
Copyright spizzica in Salento

Alcune parti della ricetta sono state prese da http://www.spizzicainsalento.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Hai bisogno di Salento Gnam?
Ciao! Come possiamo aiutarti?