Una storia magica: l’ulivo PENSANTE

Una storia magica: l’ulivo PENSANTE

Cari Salentini (e non),

oggi vorremmo parlarvi di una bellezza straordinaria della natura: l’ulivo pensante!

Un uomo che si rilassa intorno alla tipica natura pugliese: si presenta così un particolare ulivo, da tutti soprannominato come “Pensante“.

Non ci troviamo all’interno di un film di fantascienza, ma nei pressi di Ginosa. Nelle sue campagne circostanti, il tronco di questo incredibile albero sembra davvero raffigurare un uomo barbuto e intento ad osservare il panorama circostante. Non ci vuole una grande immaginazione per individuare nel legno i due occhi dell’Ulivo Pensante, il suo naso appuntito e la lunga barba: neanche il migliore scultore sarebbe stato in grado di rappresentare così realistica

“Ulivo Pensante”, scultorea meraviglia naturale a Ginosa
Foto (Instagram) di @annalamparelli e @jack.ricatti

L’oggettiva bellezza di questo albero sicuramente millenario è preservata dal comitato di Ginosa per il Parco Naturale Regionale delle Gravine Joniche, che non ha deciso di non rivelare il luogo esatto in cui questa meraviglia è presente per evitare eventuali atti vandalici. La discrezione sul suo luogo esatto e la sua incredibile verosimiglianza con la realtà hanno infatti sollevato numerose ipotesi circa la veridicità di quanto raccontato. A screditare la tesi complottistica, tuttavia, la conferma della sua esistenza proprio dei responsabili del Parco in cui è presente.

L’Ulivo Pensante esiste ed è visibile in tutta la sua meraviglia dai più fortunati che riescono a scovarlo…Perché, si. E’ difficile trovarlo!

La sua nascita è sicuramente da far risalire alla stessa degli altri numerosi alberi secolari di Puglia. Dopotutto poco importa della sua effettiva età: ciò che è certo che anche questo ulivo rientra all’interno dell’identità di tutti gli altri.

Che ne pensi di quest articolo? Ti è sembrato interessante?

n.b. per realizzare ciò abbiamo preso spunto da puglia.com !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Hai bisogno di Salento Gnam?
Ciao! Come possiamo aiutarti?